Opera Padre Marella

La Fraternità Cristiana Opera Padre Marella è un Ente Morale Concordatario che raccoglie l’eredità caritativa ed educativa di Don Olinto Giuseppe Marella, conosciuto, da sempre e da tutti, come Padre Marella.
L’eredità di Padre Marella, infatti, è ben radicata nel territorio bolognese, sia cittadino che provinciale, con una presenza capillare di “Case” per l’accoglienza delle diverse tipologie di bisogno.

L’Opera è presente nel campo dell’emarginazione in molti settori: bambini in affido, tossicodipendenti, problematiche psichiatriche, famiglie disagiate, anziani abbandonati, barboni, extracomunitari, pronto soccorso sociale.

Nel territorio di Sasso Marconi è presente la Comunità residenziale “La Sorgente” che accoglie tossicodipendenti.
E’ la prima Comunità, di questo genere, sorta nella Provincia di Bologna: ha preso infatti avvio ufficiale il 25 gennaio 1982 in località Badolo.

La sua strutturazione si è andata via via perfezionando ed arricchendo attingendo alla letteratura esistente sul recupero da situazioni di dipendenza da sostanze ed ugualmente all’esperienza quotidiana ed alle acquisizioni recenti, che, nel corso degli anni, hanno portato all’elaborazione di un impianto educativo denominato “Progetto Puntonave” che è un Progetto educativo, con valenza anche terapeutica, e si rivolge a giovani che vivono il disagio in forme varie, specialmente un rapporto intenso con le droghe.
Si concretizza, nell’ambito dell’Opera Padre Marella, nelle seguenti articolazioni: